Passa ai contenuti principali

Post in evidenza

Snack al Burro d'arachidi - PB energy bites

Tutti i tè Twinings e i miei preferiti

Tutti i tè Twinings e i miei preferiti

La mia passione per il tè è nata qualche anno fa e ho sviluppato una dipendenza che mi porta nel periodo invernale a berne almeno due tazze al giorno. In Italia purtroppo il tè non si trova in molte varietà. Per fortuna Twinings ci salva dal bere tutti i giorni la stessa identica tazza di té. Trovo infatti che tutte le altre marche, anche se propongono diversi gusti, hanno tutte un sapore piatto, che mi da noia dopo qualche giorno. I tè Twinings invece presentano differenze più marcate nei gusti e riescono a soddisfarmi anche se bevuti spesso (o quantomeno molti dei gusti lo fanno).

Ma prima di parlare del tè Twinings lasciatemi risolvere uno dei grandi dubbi di questo post: come si scrive tè? Tè o tea o the? Per fortuna la Treccani è chiara a riguardo (e anche l'accademia della Crusca concorda), indicando come più corretta la grafia tè con l'accento grave. Sono comunque accettabili anche le versioni the e thè. A generare tanta confusione è il fatto che la parola italiana derivi da quella francese thé e quindi si sono diffuse anche le versioni con la h. Sicuri della nostro tè, possiamo tornare ora all'argomento principale del post: i tè twinings.

Tutti i tè Twinings e i miei preferiti

La Twinings è una compagni di origini inglesi che vanta più di 300 anni di attività, essendo stata fondata nel 1706 a Londra. Il tè era appena stato introdotto in Inghilterra dalla portoghese Caterina di Braganza, moglie di re Carlo II, e stava rapidamente prendendo piede come bevanda dell'aristocrazia. Thomas Twining intuì le potenzialità del mercato del tè e fondò il "Tom's Coffee House", concentrandosi in modo particolare sulla vendità del tè. Ad un certo punto si trovò a vendere più té da portar via di quello che preparava per i suoi clienti nel locale, arrivando a venderlo anche alle altre coffee house concorrenti. Nel 1749, Daniel, il figlio di Thomas, esportava già tè all'estero. Nel 1837, la Regina Vittoria concedette a Twinings il primo mandato reale per il tè e lo nominò fornitore ufficiale della casa reale, privilegio di cui gode ancore ai giorni nostri.

Sono celebri per la creazione di miscele di tè aromatiche come l'Earl Gray e l'English Breakfast. Nel 2016 hanno creato una miscela di tè in onore dei 90 anni della regina Elisabetta II.
I gusti di tè Twinings sono davvero moltissimi e vanno dai semplici tè, a quelli aromatizzati o fruttati e al tè verde. Sul mercato internazionale hanno in vendità molte più varietà di quelle che sono disponbili sul mercato italiano, probabilmente proprio perchè da noi il tè è consumato meno e con meno attenzione al gusto.
Ci sono diverse collezioni che raggruppano tè con caratteristiche simili e si possono trovare tutte online sul loro sito internet. Vi scrivo qui le varietà e i gusti di tè Twinings e la mia opinione sui numerosi che ho provato.

Tutti i tè Twinings e i miei preferiti

Classic Collection Twinings

La Classic Collection Twinings, come suggerisce il nome, raccoglie tutti i tè più classici prodotti dalla storica compagnia. Si tratta più che altro di miscele di tè con leggera aromatizzazione con bergamotto, limone o altri aromi.

Agrumance Tea

E' uno degli ultimi che ho acquistato, incuriosita anche dal bel pacco arancio. E' un tè nero aromatizzato agli agrumi dal gusto medio intenso. L'aroma agrumato non è eccessivo e questo lo rende un buon tè da consumare giornalieramente affiancato ad altri gusti.

Earl Grey Tea

Un grande classico, che viene prodotto da quasi tutti i produttori di tè (esiste anche quello della coop) è il tè Earl Grey. Si tratta di un tè nero aromatizzato al bergamotto, un frutto che fa parte della famiglia degli agrumi ed è usato principalmente come aroma e profumo. E' un tè che bevo ma non troppo volentieri, probabilmente non sono abbastanza amante del bergamotto.

English Breakfast Tea

Sicuramente il più famoso tè nero al mondo, ideato per abbinarsi all'abbondante colazione salata inglese. In realtà io lo trovo ottimo in ogni momento del giorno, ha un gusto deciso ma bilanciato di cui è difficile stufarsi. E' anche quello che si trova a miglior prezzo ed esiste anche nella scatola da 50 filtri che permette di risparmiare un bel pò. Se non lo avete mai provato ve lo straconsiglio.

Intense Premium Tea

Lo trovate in vendita in una confezione verde intenso, come il suo gusto. E' un tè nero proveniente dall'Assam, una regione indiana nota per il suo tè. Personalmente per me è troppo forte, lo bevo raramente quando ho bisogno di una botta di energia oppure lo allungo con poco latte. Indicata solo se amate i tè forti.

Lemon Scented Tea

Non poteva mancare un tè aromatizzato al limone nella collezione classica Twinings. Di intensità media, trovo l'aromatizzazione leggermente eccessiva. Riesco a berlo alternandolo ad altre varietà, idealmente dopo un pasto in quanto il limone aiuta a pulirsi la bocca. Se aggiungete una fettina di limone al tè potrebbe fare al caso vostro.

Prince of Wales Tea

Si tratta di un tè nero cinese molto leggero. Nel sito indica un sapore fruttato che io invece non ho mai rilevato nel tè. E' comunque molto piacevole e si può bere tranquillamente ogni giorno. E' sicuramente uno dei miei preferiti tra i tè classici.

Lady Grey

In Italia è disponibile solo come tè sfuso mentre in Belgio l'ho trovato anche nel classico pacco con bustine singole, in colorazione blu. Si tratta di un tè nero cinese aromatizzato al bergamotto, arancia, limone e fiordaliso. Io l'ho trovato delizioso, uno dei migliori della linea classica. A mio avviso non ha niente a che vedere con l'Earl Gray, in cui il bergamotto si sente molto, ma è molto più equilibrato e piacevole.

Agrumance, Earl Grey, English Breakfast, Lemon Scented and Prince of Wales si possono trovare insieme nella confezione mista Collection Tè Classici.

Tè Speciali

Si tratta di tè più particolari rispetto ai classici, miscele pregiate di tè provenienti da diverse parti del mondo. Purtroppo anche il prezzo ne risente e mediamente li trovate sui 3,5 - 4 € a scatola. Sono ottimi da alternare ogni tanto a tè più economici.

Pu-Erh Tea

Mi aveva attratto la sua confezione violetta e il fatto che fosse un tè invecchiato, cosa che non avevo mai provato prima. Il Pu-Erh viene descritto da Twinings come avente "intenso color mogano" e "profumo deciso che evoca il sottobosco". Mi trovo perfettamente daccordo con questa descrizione: è un tè molto intenso, che a tratti sa un pò di legno bagnato. Io lo trovo troppo forte (malgrado sia indicato come intensità due), una tazza o due all'anno sono per me sufficienti. Anche in questo caso astenetevi se non vi piacciono i tè forti.

Pure Ceylon Tea

E' tra i miei preferiti, uno di quei tè che non ti stanca mai. E' un tè nero proveniente dallo Sri Lanka, di un color rosso-arancio e un gusto rotondo. Si trova anche a un prezzo leggermente inferiore rispetto agli altri della sua categoria, se siete fortunati lo trovate sotto i 3 euro a scatola. Ve lo straconsiglio per un consumo abituale.

Pure Darjeeling Tea

Non ho mai avuto occasione di assaggiare questa varietà di tè Twinings. Il sito la descrive come "Pregiato e raro tè nero indiano proveniente dai giardini dell'Himalaya, nel Nord Est dell'India. Gusto delicato e morbido, dal sapore di uva moscata." Si trova in vendita nei supermercati più forniti.

Pure White Tea

Un tè davvero divino nella sua semplicità, con un gusto delicato che non stanca il palato. Si tratta di tè bianco ossia un tè prodotto dalle prime foglie e lasciato essiccare al sole per prevenirne l'ossidazione. E' quindi un tè molto pregiato e costoso che resta molto più chiaro in tazza di un tè nero tradizionale. Io lo consiglio a tutti, è davvero molto buono e delicato.

Tutti i tè Twinings e i miei preferiti

Tè Aromatizzati Twinings

Si tratta di tè aromatizzati con frutti o spezie. A mio avviso i sapori sono più marcati quindi potreste amarli o non amarli a seconda degli ingredienti aggiunti. A volte la frutta tende a rendere il tè dolciastro e  non a tutti piace il risultato finale. Hanno solitamente un costo intermedio tra i tè classici e i tè speciali.

Apricot & Honey, English Garden e Mint & Lime

Apricot & Honey, English Garden e Mint & Lime sono delle novità del mercato italiano e non ho mai avuto occasione di provarli. L'English Garden è una miscela molto particolare con fragola, vaniglia e profumo di fiori freschi, che si può bere anche freddo. Apricot & Honey, come suggerisce il nome in inglese, è un tè nero con albicocca e miele, che mi incuriosisce molto. Il Mint & Lime unisce il gusto della menta a quello del lime, entrambi molto rinfrescanti. Visto il mio amore per il tè verde alla mente Twinings potrebbe essere un'accoppiata vincente.

Four Red Fruits Tea

A me personalmente non piace perchè è un tè ai frutti rossi (ciliegie, ribes rosso, lamponi e fragole) e io trovo questo genere di gusti troppo fruttati e un pò nauseanti. A mia sorella invece piace quindi se è il vostro genere ve lo consiglio.

Orange & Cinnamon Tea

Si tratta di un tè profumato all'arancia e alla cannella, due elementi che presi singolarmente mi piacciono. In questo tè invece non riesco proprio ad apprezzarli e non riesco a berne più di una tazza ogni morte di papa. A mio avviso è troppo forte l'aroma quindi ve lo sconsiglio.

Peach Tea

Il normalissimo e italianissimo tè alla pesca. Per gli amanti del genere Estathe è un trionfo sicuro. Io invece non lo amo particolarmente perchè la pesca e il tè non trovo si combinino bene. De gustibus.

Vanilla Tea

Uno dei più buoni tè twinings è il gusto alla vaniglia. Riesce a piacere a tutti e ha conquistato persino il mio ragazzo, non particolarmente amante del tè. E' un tè con un gusto delicato ma che non stanca e si può bere tranquillamente ogni giorno.

Wild Berry Tea

Sempre un tè aromatizzato ai frutti rossi ma in questo caso abbiamo fragola, mora, ribes nero e lampone. Non mi è mai capitato di assaggiarlo quindi non so se resti meno dolce rispetto al Four Red Fruits.

Tutti i tè Twinings e i miei preferiti

Tè Voyage Twinings

Le referenze della Twinings Voyage sono tre: Voyage African Tunda,Voyage Brazilian Baia e Voyage Indian Chai. Mi affascina ma hanno davvero un costo alto (circa 4 € a scatola) quindi non li ho mai provati.

Altri tè Twinings

C'è anche un'ampia gamma di tè verdi. Ne ho assaggiati diversi avendo acquistato tempo fa la confezione mista Green Tea Collection. Il tè verde comunque non mi fa davvero impazzire e lo bevo raramente quindi mi limiterò a consigliarvi i miei preferiti. Il primo è il Jasmine Green Tea, un tè verde aromatizzato al gelsomino, che trovo migliore del tè verde semplice (Pure Green Tea). Il Mint Green è un tè verde alla menta in cui il gusto mentoso è ben marcato; l'ho trovato ottimo a fine pasto, pulisce la bocca.

In conclusione, ecco i miei tè Twinings preferiti, la mia top five: 

Ceylon, Lady Grey, English Breakfast, Vanilla e Pure White. 

E i vostri preferiti quali sono? Quali mi consigliate di assaggiare?


Commenti