Passa ai contenuti principali

Post in evidenza

Snack al Burro d'arachidi - PB energy bites

Burro d'Arachidi fatto in casa


Burro d'arachidi fatto in casa
Adoro il burro d’arachidi, lo trovo davvero molto versatile e sono innamorata del gusto noccioloso che lascia in bocca. Con il burro d'arachidi ho preparato le coppette di cioccolato, i biscotti, le focaccine con nutella, il pane dolce e la torta con il riso soffiato ma lo mangio spesso anche solo sulle fette biscottate con la marmellata.

Come tutte le cose, non bisogna abusarne ma non trovo neanche giuste le accuse di junk food che spesso gli vengono mosse. Secondo me il burro di arachidi non fa male. Anzi, un burro d’arachidi di qualità, ottenuto solo da arachidi e sale, è un alimento abbastanza sano. Le arachidi infatti contengono molte proteine, manganese, folato, vitamine B3 ed E. La frutta secca contiene anche acidi grassi insaturi che riducono l’accumulo del colesterolo.

Bisogna però leggere bene l’etichetta perché in alcune marche vengono aggiunti, oltre alle arachidi, anche degli altri ingredienti come stabilizzanti. Solitamente io acquisto il burro d’arachidi Save, che contiene solo arachidi e sale ed è disponibile anche nella versione “crunchy” ossia con pezzetti di arachidi. Inoltre ha un buon rapporto qualità prezzo.

Burro d'arachidi fatto in casaPurtroppo non sempre riesco a trovarlo e ho quindi iniziato a prepararlo in casa dopo aver visto questo post su come preparare burri di semi e noci varie. Trovo molto interessante l’idea di sperimentare miscele e ottenere gusti diversi. Devo ancora però verificare se sia economicamente vantaggioso. Con le dosi riportate in seguito, ho ottenuto circa 300 mL di burro d’arachidi (un bel vasetto di marmellata quasi pieno) e ho speso circa 3,20 €.

La preparazione è molto semplice. Bisogna usare un tritatutto abbastanza potente e stare attenti che non si surriscaldi. Si può usare anche il bimby. Il mio tritatutto è della kenwood e ho dovuto farlo sfreddare un pò, frullando le arachidi per circa 9-10 minuti. Nella ricetta suggerivano di tostare gli ingredienti ma non usando semi ho preferito saltare questo passaggio; può essere utile farlo se volete ridurre il tempo di frullatura ed ottenere un composto più cremoso.

Non vi resta che armarvi di pazienza (per sgusciare le arachidi e far raffreddare il tritatutto) per poter gustare un ottimo burro d'arachidi home-made!

Burro d'arachidi fatto in casa

Ingredienti

400 g circa Arachidi sgusciate
5 g circa Sale

Procedimento

Inserite le arachidi nel tritatutto e aggiungete il sale. Frullate fino ad ottenere una crema: fate delle pause per evitare il surriscaldamento del tritatutto e mescolate con un cucchiaio. Inizialmente otterrete un composto molto duro che diventerà più cremoso continuando a frullarlo. Una volta raggiunta la consistenza desiderata, trasferite il composto in un vasetto in vetro asciutto e pulito e conservate in frigorifero.

Burro d'arachidi fatto in casa
Burro d'arachidi fatto in casa
Burro d'arachidi fatto in casa
Burro d'arachidi fatto in casa


Ed ecco il risultato:

Burro d'arachidi fatto in casa

Commenti